WIFI UNINA Internet libero:istruzioni per l’uso

Molti ragazzi con tablet e cellulari avranno notato che c’è nell’intero edificio della facoltà una certa rete: “Wifi_Unina”.
In primis è da specificare che è una rete universale per tutte le facoltà: una volta ottenuto l’accesso, potrete collegarvi ad Internet in qualunque sede della Federico II, che sia di Medicina, di Ingegneria o di Giurisprudenza. Sarà tutto automatico.

Il problema, però, è attivarla: proprio per via della sua peculiarità, il Wifi ha un sistema di sicurezza molto più elaborato rispetto ai modem di casa. Requisito fondamentale per ottenere le credenziali d’accesso è essere iscritti ed aver ricevuto la matricola, ergo: essere in regola con i pagamenti delle tasse.

Il primo passo è collegarsi al sito “webmail.studenti.unina.it”, poi cliccare su “Attiva\Resetta password”.

Dopo aver digitato codice fiscale ed il pin fornito su Segrepass, bisogna decidere una password (Importante: la prima lettera della password DEVE ESSERE MAIUSCOLA! E la pass deve contenere almeno un numero).

Fatto questo, clicchiamo su “Attiva Wi-fi”, scriviamo codice fiscale e la password appena creata.
Da adesso in poi il nostro nome utente sarà abilitato alla navigazione.

Per accedere ci basterà inserire nella schermata di “password Wifi” la nostra email (nome.cognome@studenti.unina.it) e password appena creata (un esempio: Password1)

Attenzione: per iPhone, iPad ed iPod non ci sono problemi particolari: basterà attivare il Wifi ed inserire le credenziali, per accedere.

Per dispositivi Android che hanno la versione 2.3 o inferiori, invece, ci sono diversi problemi di connessione a causa di un bug del software Android vecchio. Per i telefoni e tablet con Android 4.0 e superiori, invece, la connessione funziona regolarmente. Bisogna controllare che i parametri indicati al momento della connessione siano questi:

Metodo EAP: PEAP

Autenticazione fase 2: MSCHAPV2

Certificato CA: (non specificati)

Certificato utente: (non specificati)

Identità: <username@studenti.unina.it>

Identita anonima:

Password: <la password dell’ email istituzionale>

Vi segnaliamo che, a partire da quest’anno, è possibile collegarsi al wifi anche dalle aule della sede centrale di Corso Umberto, seguendo la procedura di sopra indicata.

A cura di Federico Quagliuolo

Author: Federico Quagliuolo

Diplomato al Liceo Sannazaro, ora studio Giurisprudenza all'Università Federico II. Amo i gatti, la fotografia, la Vespa e il Napoli. Finalista nel 2011 e 2012 per il premio nazionale di giornalismo Alboscuole, ho lavorato per numerose testate locali, fra cui Il Denaro e l'Inchiesta Napoli. Innamorato dei segreti e delle leggende antiche, condivido la mia passione sul mio sito web, Storie di Napoli. Sognando di poter diventare un giorno un bravo scrittore, mi ispirano le Vite di Guccini ed i romanzi di Ferdinando Russo. Leggimi su www.storiedinapoli.eu!

Share This Post On

Rispondi