Olsztyn

1) Costo della vita (appartamenti, trasporti, cibo, cellulare, alcol e divertimenti)
Olsztyn È il capoluogo della regione Masuria al nord est della Polonia. È una città graziosa, le persone sono molto ospitali, gentili e disponibili ad aiutarti.
Per quanto riguarda il costo della vita, in generale in Polonia è molto basso. Davvero puoi permetterti di uscire ogni sera e vivere con poco. I dormitori sono molto carini, nuovi e puliti. Dispongono di tutti i comfort necessari e il rapporto qualità prezzo è ottimo. (l’affitto al mese è di soli 85 euro).
Trasporti:Io consiglio di fare l’abbonamento dei mezzi pubblici perché è davvero conveniente. È necessario portare una propria fotografia formato tessera al gabbiotto che si trova di fronte al centro commerciale Aura, proprio al centro di Olsztyn . (c’è una fermata del pullman centrum).
Cellulari:Per quanto riguarda la SIM io consiglio la play. Questa compagnia offre diverse promozioni molto convenienti, io ho attivato la promo che comprende 100 GB a soli 9 złoty (che corrispondono a 2,30 euro circa).

2) Descrizione della città e dello svolgimento della settimana tipo di uno studente erasmus (qualità della vita)
Appena arrivata la vita in dormitorio può sembrare orribile, invece poi no, gli sconosciuti lo sono solo il primo giorno, poi diventano la tua famiglia.La città Offre molti posticini carini in cui andare a prendere una birra o a cenare. Sembra una piccola bomboniera.Durante i giorni lavorativi si va a seguire le lezioni, il fine settimana ci si organizza o per viaggiare o per stare ad olsztyn. Lo consiglio perché la Polonia è davvero meravigliosa.

3)Possibilità di viaggiare
Olsztyn dista due ore da Varsavia e due ore da Danzica e cinque ore da Cracovia.

4) Descrizione dell’esperienza universitaria
I corsi solitamente iniziano intorno alla prima settimana di ottobre. La prima settimana è di orientamento, quindi in sostanza si conosce il campus e le varie attività didattiche che poi verranno svolte durante il semestre o durante l’anno, a seconda del periodo di permanenza. Il campus è davvero grande quindi è possibile che le lezioni si tengano in diverse strutture universitarie che sono facilmente raggiungibili sia a piedi, sia con i mezzi pubblici.

5) Perché, in generale, partire come studente erasmus e perché, in particolare, scegliere la tua meta? Dai qualche consiglio utile.
Per quanto riguarda gli esami sono davvero molto semplici e fattibili. I professori sono molto disponibili con gli Erasmus.
È una meta che consiglio perché, oltre ad avere la possibilità di dare molti esami, hai l’opportunità di viaggiare a poco prezzo è visitare quelle città dell’est Europa che magari non visiteresti normalmente.

(Ringraziamo Claudia Carta)