Lione

famous-view-of-lyon-from-the-top-of-notre-dame-de-fourviere-image-id-147109613-1423669413-eBU5

1) Costo della vita (appartamenti, trasporti, cibo, cellulare, alcol e divertimenti)
Nel complesso il costo della vita è medio.
– Appartamenti: dai 300euro ai 600euro
– Trasporti: abbonamento mensile 31euro per metro, bus e tram. Bicicletta !5euro annuale
– Ristoranti: c’è un’ampia scelta a partire dagli 8 euro
– Cellulare: ci sono ottime offerte economiche e vantaggiose
– Divertimenti: pub, bar e serate erasmus ingresso gratuito; le discoteche partono dai 10euro drink incluso.
2) Descrizione della città e dello svolgimento della settimana tipo di uno studente erasmus (qualità della vita)
La città è molto grande ma il centro è concentrato e pratico, offre la possibilità di divertirsi ogni sera proponendo diversi pub e bar dove gli studenti si incontrano.
Possibilità di viaggiare
Lione è molto ben collegata a tantissime città che si trovano nei dintorni: Marsiglia, Avignone, Aix en Provence, Ginevra, Strasburgo, e soprattutto la più vicina Grenoble con i suoi impianti sciistici.
Descrizione dell’esperienza universitaria
L’università (Lyon 2) si trova vicino al centro, i corsi si dividono in CM (corso magistrale), 2 o 3 ore settimanali, e in TD (travaux dirigés) 2 ore settimanali con obbligo di frequenza. Gli esami sono tendenzialmente scritti, con la possibilità data solo da alcuni prof di fare l’esame orale.
Consigli utili
La cosa fondamentale è muoversi in anticipo per trovare casa. Zone consigliate: 1°, 2°, 3°, 4°, 5° e 7° arrondissement
6) Perché, in generale, partire come studente erasmus e perché, in particolare, scegliere Lione

Consiglio vivamente a tutti di partire in erasmus, questa opportunità che ci viene offerta non può non essere sfruttata. L’erasmus apre nuove prospettive di vita, mai prese in considerazione, dandoti la possibilità di vivere in una nuova città, imparare o migliorare una lingua e conoscere “il diverso” dalla propria realtà. Lione, in particolare, offre tutto ciò, è una città affascinante, dinamica, ricca di studenti e intellettualmente stimolante.

(Ringraziamo Fiammetta Salvatori e Giovanni de Bernardo)