Jaen

WhatsApp Image 2017-01-27 at 09.37.22

1) Costo della vita (appartamenti, trasporti, cibo, cellulare, alcol e divertimenti)
La città di Jaen, come quasi tutte le città spagnole, non è cara. I prezzi degli appartamenti non sono alti come cibo e divertimento. La vita notturna è molto economica, il costo di una entrata in discoteca, ad esempio, è di 7 euro con di drink, così come nei pub puoi prendere una birra a 2 euro, inoltre in spagna si usa comprare bevande e cibo al supermercato, consumarle insieme a casa e poi uscire, il che rende il tutto ancora più conveniente. Il prezzo del cibo è più o meno uguale all’Italia senza significative differenze.

2) Descrizione della città e dello svolgimento della settimana tipo di uno studente Erasmus (qualità della vita)
Jaen è una piccola cittadina. Ci si sposta soprattutto a piedi, proprio perché piccolina, se pure è possibile spostarsi in pullman, la linea copre tutta la città e, tramite università, è possibile avere degli sconti sugli abbonamenti. Ci sono molti luoghi caratteristici, il castello, i bagni arabi e la cattedrale è una delle più belle di Spagna.
Jaen è, ovviamente, una cittadina universitaria, quindi ci sono molti giovani e le cose da fare non mancano, ci sono due discoteche (karma e 32) e molti pub. Le associazioni Erasmus organizzano molte cose da fare tutti insieme, il pregio delle piccole città è che in poco tempo conosci praticamente tutti, quindi hai tante persone con cui passare il tempo e cose diverse da fare.
Se si sceglie il semestre invernale, inoltre, si potrà partecipare (in Ottobre) alla Feria, la festa della città, si tratta di 4 giorni di festa, con discoteche, giochi, parate, spettacoli, concerti etc…

3) Possibilità di viaggiare
Jaen si trova in Andalusia, ed è poco distante da tutte le più belle città andaluse. Senza spendere troppo è possibile vedere Siviglia, Cadice, Cordova, Malaga, inoltre si trova molto vicina a Granada, con la quale è anche ben collegata, infatti spesso si passava lì la serata tornando con il pullman del mattino. Le associazioni Erasmus organizzano molti viaggi in grandi capitali, quindi c’è molta possibilità di spostarsi e viaggiare.

4) Descrizione dell’esperienza universitaria
L’Università di Jaen è una ottima Università, la struttura è nuovissima, si ha la possibilità di studiare in una biblioteca enorme e su più piani, utilizzare pc dell’università, si hanno molti spazi per mangiare oltre alla mensa universitaria, è, poi, fornita di palestra alla quale ti abboni con tesserino universitario a soli 3 euro, campetto di calcio etc… Per quanto riguarda i corsi e gli esami, io ho trovato i professori molto disponibili, se pure un po’ più esigenti di quanto mi aspettassi, si richiede la presenza in aula ed è bene mostrare partecipazione, questo permette, sicuramente, di dare una ottima impressione, utile anche agli esami.


5) Perché, in generale, partire come studente Erasmus e perché, in particolare, scegliere la tua meta? Dai qualche consiglio utile.
Sicuramente un primo consiglio che vorrei dare è di non cercare casa nei dintorni dell’università, la zona è un po’ morta di sera, e non molto bella, se pure è vicina alla discoteca più grande, di solito ci si arriva insieme a piedi, quindi la zona migliore è quella nei dintorni del centro commerciale Corte Inglès, o la zona del centro, molto ben collegata. Cercate case con studenti stranieri, questo vi permette di migliorare la lingua e di conoscere gente di altre culture. L’università mette a disposizione un programma chiamato “Buddy”, se si fa richiesta in tempo vi sarà assegnato un ragazzo/a che studia lì che vi mostrerà la città, i luoghi di divertimento, l’università, potrete conoscere i suoi amici e le persone che studiano lì, lo consiglio vivamente.
L’esperienza Erasmus è una esperienza meravigliosa, hai la possibilità di fare esperienze bellissime, di crescere e di viaggiare. Consiglierei questa esperienza a tutti, ti resta nel cuore e la porterai con te per sempre. La città di Jaen è molto bella, a misura d’uomo, ben collegata, ha tutti i requisiti per una ottima esperienza Erasmus. L’Andalusia è una regione meravigliosa, ricca di storia, di cultura, le persone sono accoglienti, divertenti, gentili, disponibili, non ti faranno mai sentire fuori luogo. Consiglio vivamente la Spagna, l’Andalusia e la mia Jaen!

Ringraziamo Ilaria Auriemma