DIRITTO PENALE DELL’ECONOMIA

DIRITTO PENALE DELL’ECONOMIA

PROF.: PASQUALE TRONCONE

RIFERIMENTI: pasquale.troncone@unina.it / ptroncon@unina.it

RICEVIMENTO: Martedì dalle ore 14:00 alle ore 16:00 via Marina, dipartimento scienze penali

PROPEDEUTICITA’: Diritto Penale 

ORARIO DELLE LEZIONI: Mercoledì e Giovedì dalle ore 14:30, dal 13 marzo, presso Via Marina n. 33 VI Piano 

OBIETTIVI FORMATIVI: Questa materia è una particolare branca del diritto penale, in particolare della parte speciale del diritto penale, che si occupa di reati economici, soprattutto inerenti alla frode contro le società e la chiusura traumatica di queste ultime (si pensi ad esempio al falso in bilancio o al delitto di corruzione). Si registra un sempre maggiore interesse nei confronti di queste fattispecie criminose perchè coinvolgono i cd. “colletti bianchi”, imprenditori e politici, che delinquono al fine di perseguire i propri interessi.

SVOLGIMENTO DEL CORSO: Il professore tiene molto a che il corso non sia statico, ma che anzi si svolga in modo collaborativo.A tal fine gli studenti si divideranno in gruppi concentrandosi ed approfondendo un argomento da loro scelto che poi esporranno in aula. Durante il corso verranno analizzate alcune sentenze in modo da studiare anche la giurisprudenza attuale (il materiale extra verrà fornito dal docente).

Inoltre sarà possibile assistere a dei processi di cui il professore si occupa (in qualità di avvocato) inerenti ai reati societari e visitare Nisida.

PROGRAMMA DI ESAME: Pagina docente

POST LAUREAM: Lo studio di questa materia si rivela molto importante ai fini dei concorsi pubblici e delle abilitazioni, nei quali compaiono di frequente domande di diritto penale parte speciale, di cui il diritto penale dell’economia è una branca che si sta fortemente sviluppando, soprattutto a seguito della crisi economica che si è vissuta.

Molto utile anche ai fini della tesi: infatti molti studenti ogni anno, a seguito del corso, scelgono questa materia per completare i propri studi.

Author: Laura Contaldi

Share This Post On

Rispondi