DIRITTO DELL’INFORMATICA

DIRITTO DELL’INFORMATICA

PROF.: CAROLINA PERLINGIERI

RIFERIMENTI:  carolina.perlingieri@unina.it

RICEVIMENTO: il Professore riceve il lunedì dalle ore 10:30 alle ore 11:30 presso il dipartimento di Giurisprudenza, IV piano, stanza n. 15, del Palazzo Pecoraro-Albani in via Porta di Massa, 32.

PROPEDEUTICITÀ: Istituzioni di Diritto Privato

ORARIO DELLE LEZIONI: da stabilire

OBIETTIVI FORMATIVI: il corso analizzerà le nuove prospettive contrattuali, in relazione all’avvento delle nuove tecnologie che hanno modificato l’approccio al mondo giuridico. Inoltre si terrà conto del fatto che il diritto è stato fortemente influenzato non solo sotto alcuni profili specifici (verrano infatti esaminate le nuove condizioni della privacy delle piattaforme Social e in generale la nuova normativa sulla privacy) ma in generale nella vita quotidiana dei soggetti giuridici. Per lo studio di questo esame si raccomanda una buona conoscenza del diritto privato

PROGRAMMA D’ESAMEPagina docente

POST LAUREAM: si tratta di un esame altamente specializzante. La Prof.ssa ha sottolineato come la conoscenza delle tematiche trattate da questo corso danno la possibilità di affacciarsi a nuove professioni interessanti fra cui il DPO (Data Protection Officer) Si tratta di un professionista il quale compito è quello di vigilare sul corretto impiego dei dati personali da parte dell’azienda per il quale lavoro. In alcuni casi la figura del DPO deve essere obbligatoriamente presente all’interno dell’azienda, come prescritto dal Regolamento europeo 2016/679. In generale quindi la conoscenza di questa materia permette certamente di orientare il proprio percorso formativo.

Author: Francesca Bellisario

Share This Post On

Rispondi