DIRITTO DEL MERCATO FINANZIARIO

Prof.ssa: LUCIA PICARDI

Riferimenti: lucia.picardi@unina.it
Ricevimento Mercoledì dalle ore 12:30 alle ore 14:00 nel dipartimento di diritto commerciale,al V piano di Palazzo Pecoraro Albani, Via Porta di Massa 32

Propedeuticità: diritto commerciale

Orario delle lezioni: Lunedì dalle ore 12:30 alle ore 14:30 e il Mercoledì dalle ore 12:30 alle ore 14:30. Il corso avrà inizio Lunedì 13 marzo al V piano di Palazzo Pecoraro Albani, Via Porta di Massa 32.

Obiettivi formativi: Il corso di Diritto del mercato finanziario si propone di offrire agli studenti del quarto e quinto anno del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza una ricostruzione sistematica dell’ampia disciplina dei soggetti che operano nel mercato finanziario, dei beni e dei servizi in esso scambiati, nonché delle operazioni svolte.
Premesse talune considerazioni sulla rilevanza giuridica della nozione di “mercato finanziario”, il corso approfondisce la disciplina dell’appello al pubblico risparmio, dei servizi e delle attività di investimento, degli investitori istituzionali, dei mercati regolamentati.

Svolgimento del corso: Durante il corso, potranno essere approfonditi vari argomenti, soprattutto sulla base delle sollecitazione degli studenti. La Prof.ssa si è mostrata disponibile nel poter modificare l’orario è il del corso cercando di ascoltare le esigenze di coloro il quale avranno intenzione di seguire.

Programma d’esame:
-Per i corsisti il programma può subire variazioni su richiesta di approfondimenti e oltre ai testi da programma, la Prof.ssa potrà segnalare fonti specifiche da poter consultare in relazione a specifici argomenti.
– Per non corsisti:
https://www.docenti.unina.it/insegnamenti/programmaCompletoPub.do?nomeDocente=LUCIA&cognomeDocente=PICARDI&idDocente=4c55434941504943415244495043524c435536394536344235313944&codInse=03618&nomeInsegnamento=DIRITTO%20DEL%20MERCATO%20FINANZIARIO&codCorso=991&nomeCorso=GIURISPRUDENZA%20&progInse=4

Post Lauream: data l’importanza assunta dai fenomeni finanziari e dalla relativa disciplina, il corso presenta motivi d’interesse non solo per gli studenti direttamente interessati allo studio della disciplina del mercato finanziario, ma anche per coloro che intendano approfondire tematiche del diritto civile e del diritto pubblico in vista della preparazione alle tradizionali professioni legali (magistrato, avvocato). Può essere particolarmente utile per quanti desiderino maturare una preparazione specifica per i concorsi presso le autorità di vigilanza (Banca d’Italia, Consob) oppure intraprendere la professione di consulente finanziario o di avvocatopresso studi professionali specializzati nel diritto commerciale e nel diritto del mercato finanziario.

Author: Francesca Bellisario

Share This Post On

Rispondi