DIRITTO COMUNE

PROFESSORESSA: CARMELA MARIA SPADARO

RIFERIMENTI: carmelamaria.spadaro@unina.it 

RICEVIMENTO: martedì e mercoledì dalle 10 alle 12, in via Mezzocannone 16 – II piano.

ORARIO DELLE LEZIONI: lunedì, martedì e mercoledì dalle ore 12.30 alle ore 14.30 – Dipartimento di Storia del Diritto, via Mezzocannone 16, II piano (a partire dal 2 marzo) 

PROGRAMMA D’ESAME:Pagina del docente

OBIETTIVI FORMATIVI:

Il corso è rivolto – anche mediante la lettura delle fonti -all’approfondimento della storia del diritto nella peculiare esperienza del diritto comune,  con una specifica attenzione per le tecniche interpretative e per i metodi scientifici di approccio al diritto dei giuristi medievali e protomoderni su tematiche centrali come la sovranità, la giustizia, la proprietà, la disciplina delle persone, le obbligazioni. Dalla glossa al commento, dai consilia alle opiniones, gli strumenti in uso ai giuristi medievali hanno dato vita ad un apparato dottrinale e giurisprudenziale di indubbia peculiarità, qualificatosi come tratto distintivo dell’identità europea nei secoli precedenti l’età delle codificazioni.

PROPEDEUTICITA’: Storia del diritto medievale e moderno

 

Author: Rita Caso

Share This Post On

Rispondi