DIRITTO CANONICO

manuale d.canonico

PROFESSORE: Patrick Valdrini

RIFERIMENTI: p.valdrini@gmail.com

PROPEDEUTICITÀ: diritto costituzionale

 

OBIETTIVI FORMATIVI: la disciplina contribuisce alla formazione del giurista assicurandogli una conoscenza di base dei problemi riguardanti la libertà religiosa nell’ordinamento italiano, anche in riferimento alle prospettive dell’Unione Europea. L’oggetto concerne le espressioni del fenomeno religioso nei rapporti interpersonali (libertà di culto, condizione giuridica degli ecclesiastici, matrimonio) e nella dimensione associata (confessioni religiose, volontariato, enti ecclesiastici), nonché dello svolgimento storico legislativo, del patrimonio ecclesiastico, dell’insegnamento e dei beni culturali di interesse religioso.

PROGRAMMA DI ESAME:  Manuale di diritto canonico (P.Valdrini,M.Tedeschi,L.Musselli,M.d’Arienzo).

Per i corsisti sono previste lezioni speciali,organizzate di volta in volta con il docente a Roma o in un tribunale ecclesiastico.

Pagina docente

POST LAUREAM: inserendosi nel quadro dei diritti confessionali, la disamina degli argomenti trattati consente di poter comprendere al meglio l’evoluzione e i problemi della società attuale, costituita da un coacervo di diversità religiose. Ciò che fa la differenza è la capacità di incrementare la propria sensibilità religiosa e di formarsi come avvocati in un tribunale ecclesiastico.

Author: Caterina Bracciano

Share This Post On

Rispondi