Customer reviews: quando il web marketing diventa competitivo

“Sarà buono questo ristorante?”

“Vale la pena pernottare in questo\quell’hotel?”

Quasi quotidianamente ci poniamo domande del genere ed una pronta e (si suppone) affidabile risposta ce la fornisce per il 90% il web, tra social- network, forum e siti di recensioni come il rinomato “TripAdvisor“.

Negli ultimi anni questi media assurgono in maniera sempre più totalizzante a degli irrinunciabili “vademecum” per i consumatori e/o viaggiatori.

Le recensioni in rete stanno infatti svolgendo un ruolo chiave nella buona riuscita e nel successo degli esercizi commerciali. In particolare, i feedback online sono fondamentali per ottenere un posizionamento di rilievo nell’ambito SEO( Search Engine Optimization).

Far comprendere l’importanza delle recensioni agli operatori turistici non è sempre facile, perchè molti di questi temono le opinioni negative. Tuttavia, vi è anche da considerare il fatto che sia possibile trasformare una recensione negativa in una positiva, facendo così accrescere la propria “brand awarness“.

Monitorare e migliorare costantemente la propria reputazione in rete è oggi un elemento di estrema importanza e continuerà ad esserlo anche in futuro.

Nonostante ciò, sicuramente le false recensioni sono ingiuste e dannose, per questo bisogna correre ai ripari.

Il tema dei falsi contenuti è un argomento costante connesso all’anonimato dei recensori del web, i quali sono per altro consapevoli del potere che adesso hanno nei confronti di ristoranti, alberghi e/o altre strutture, che a loro volta possono comunque rispondere ai commenti negativi dei clienti insoddisfatti.

Autori di false recensioni però possono essere anche gli stessi proprietari di determinate attività, che per creare aspettative nei viaggiatori o per far aumentare il punteggio della struttura sui siti online pubblicano recensioni super positive ed entusiaste con profili anonimi o sotto falso nome.

In conclusione, non ci resta da dire che la miglior strategia che un imprenditore generico possa adottare è sempre quella di lasciare contenti e soddisfatti i propri clienti.

 

-Vittoria Ziviello

Author: Caterina Bracciano

Share This Post On

Rispondi