Benvenuti nuovi colleghi giuristi!

Pronti per iniziare questa nuova avventura? Sì, vi parlo di avventura perché l’università è un’esperienza che non va sottovalutata. Molto spesso la scelta di intraprendere la carriera universitaria potrebbe essere scontata. E’ bene ricordare che, differentemente dalla scuola, si sceglie consapevolmente questo cammino: determinazione, veemenza, passione, ambizione e tanta voglia di studiare per realizzare i propri sogni sono i requisiti giusti per decidere di iscriversi all’università.

E’ un mondo affascinante, ricco di novità ed aspettative, soprattutto all’inizio del percorso. Viene concessa molta libertà nella gestione del proprio studio, vi consiglio di sfruttare questo privilegio nel migliore dei modi. Usciti dal liceo non si è prospettati verso uno studio autonomo, si è abituati alla classica “pressione” dell’interrogazione ogni giorno che solitamente spinge ad aprire i libri per non rischiare di essere impreparati. Proprio per questo motivo è opportuno studiare con costanza sin dal principio per evitare di arrivare in prossimità dell’esame con una scarsa preparazione o, nel peggiore dei casi, completamente senza. Per riuscire in ciò però ci vuole molta sollecitazione e incoraggiamento. Dove e come trovarli? La risposta è semplice: vivendo l’università. Frequentare i corsi, ascoltare i professori, confrontarsi con i propri colleghi, crearsi un sano gruppo di studi sono degli ottimi elementi stimolanti.

Sono una studentessa del terzo anno e fino ad ora, nonostante qualche momento di spossatezza, sono riuscita a cavarmela. Non vi spaventate del classico chiacchiericcio da corridoio che cerca solo di inibire la vostra preparazione. Ad ogni esame contano fattori sempre differenti ed è difficile prevedere l’esito della valutazione sulla base di commenti poco fondati.

Penso che il segreto per superare anche gli ostacoli più ardui che questo nuovo mondo vi presenterà sia credere sempre in voi stessi cercando di non demoralizzarvi al primo intoppo.

Vi auguro di essere giorno dopo giorno sempre più bramosi di apprendere in modo da iniziare questo anno nel migliore dei modi. E ricordate sempre che “chi ben comincia, è già a metà dell’opera”!

 

-Chiara Punzo

Author: StudentiGiurisprudenza.it

STUDENTIGIURISPRUDENZA.IT L'Associazione degli Studenti di Giurisprudenza della Federico II Napoli

Share This Post On

Rispondi